L’Antica Masseria Rottacapozza, il cui nucleo centrale risale all’anno 1500, è immersa in un parco naturale protetto di 60 ettari, in una posizione privilegiata da cui si scorge un ampio tratto di mare compreso fra Torre Mozza e Torre Pali, in una terra feconda che dà vita alle grandi distese di ulivi, ai delicati mandorli in fiore e alle infinite piantagioni di verdura e ortaggi che colorano e rendono unica la campagna salentina.
E’ composta da un corpo centrale ristrutturato nel rispetto dell’architettura tipica del paesaggio rurale salentino, e da una parte di più recente realizzazione. La Masseria citata nei manuali storici della terra salentina è un pezzo di storia da rivivere con estrema naturalità.

it Italian
X